Assegnazione case cantoniere Anas, dieci in Abruzzo (elenco)

Anas ha pubblicato un nuovo bando per l’assegnazione di 100 case cantoniere dislocate su tutto il territorio nazionale. Dieci di queste di trovano in Abruzzo.

In particolare le località interessate sono: Rocca di Mezzo (AQ), Alfedena (AQ), Fossacesia (CH), Ortona (CH), Francavilla al Mare (CH), San Giovanni Teatino (CH), Pescara, Pineto (TE), Roseto degli Abruzzi (TE), Martinsicuro (TE).

Tutte hanno particolare rilievo e importanza in quanto si trovano in località turistiche o vicine a punti di interesse (qui trovate la mappa).

Anche questa, congiuntamente al “Superbonus 110%” (sperando nella proroga), rappresenta una grande opportunità per il recupero del patrimonio edilizio verso cui si sta avviando il nostro paese.

L’obiettivo è quello di recuperare e riqualificare il patrimonio edilizio di Anas, come dichiarato dall’Amministratore Delegato di Anas, Massimo Simonini.

Sarà possibile, compatibilmente alle norme urbanistiche, organizzare attività ricettive di qualità e funzioni complementari come ristorazione, bar o punti di ristoro, centri informativi e didattici, stazioni per la ricarica dei veicoli elettrici.

Nel bando, oltre alla preservazione dei manufatti originari, è previsto l’utilizzo di materiali compatibili con l’ambiente e con l’architettura storica. Inoltre i colori dovranno essere coerenti con i caratteri paesaggistici del luogo, garantendo il permanere del colore rosso pompeiano codificato dal MiBACT con il RAL 3001, la targa con l’indicazione della Strada Statale, la chilometrica, lo stemma identificativo di Anas.

I soggetti interessati dovranno far pervenire le offerte digitali, corredate dalla documentazione richiesta, sul Portale Acquisti ANAS (https://acquisti.stradeanas.it), pena esclusione, entro le ore 12.00 del 15 giugno 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.